Mercati piatti per caseari e cereali

29/01/2024

Mercato piatto per i caseari con lieve adeguamento al rialzo per il Grana Padano. Latte spot nazionale in leggero calo mentre il magro fa registrare un rialzo delle quotazioni a causa della scarsità di prodotto. Anche i prezzi della panna risultano in diminuzione.

Mercato in attesa per i cereali dove le tensioni internazionali rallentano gli scambi. Il grano fino e la manitoba fanno registrare un leggero ritocco al ribasso. Anche per il mais estero e i sottoprodotti di grano e mais leggere diminuzioni delle quotazioni. In aumento i prezzi del riso Vialone Nano che vanno quindi ad ampliare lo spread con il Carnaroli, qualità di riso concorrente. Fra i semi oleosi, in calo i prezzi della soia. Per l'olio di oliva, dopo settimane di rialzi, si registrano quotazioni invariate ad eccezione dell'olio spagnolo e greco che risultano in lieve diminuzione facendo prevedere una possibile inversione di tendenza. Tra le farine di estrazione, adeguamenti al rialzo per quelle di soia in attesa dell'imminente arrivo dei nuovi raccolti dal sud America. La farina di pesce risulta in ulteriore diminuzione mentre per i grassi animali si registra un rimbalzo delle quotazioni legate anche all'aumento dei prezzi dei prodotti petroliferi.