Lievi diminuzioni per pollo e faraone, ancora in rialzo le uova

09/02/2024

La settimana, a causa della riduzione dei consumi, ha fatto registrare lievi diminuzioni nelle quotazioni del pollo sia nel vivo che nel macellato con particolare sofferenza per il petto.

Anche per le faraone è stata registrata una diminuzione dei prezzi sia nel vivo che nel macellato a causa degli scarsi consumi.

Continua il trend positivo per le uova con un rialzo delle quotazioni dovuto alle prossime ricorrenze festive che portano a maggiori richieste soprattutto da parte dell'industria dolciaria.

Mercato stabile e prezzi invariati per galline, tacchini e soprattutto coniglio dove si evidenziano incoraggianti segnali di recupero, trainati dalle offerte della GDO, dopo settimane di pesanti flessioni.